FIPED
Newsletter
La vostra iscrizione è stata effettuata con successo
Iscrivetevi alla Newsletter PEDIAS per rimanere sempre aggiornati sulle nostre iniziative.
sep
codice Cliccando su INVIA si autorizza PEDIAS al trattamento dei dati personali.

sep
Attivita
Profilo dell'Educatore
 
Definizione della professione di Educatore

 

A seguito della riforma dell’Università (D.M. 509/99 e D.M. 270/04) il corso di laurea in pedagogia/scienze dell'educazione v.o. è stato articolato in un triennio (primo livello) e in un biennio (secondo livello). Alla fine del primo si consegue la laurea classe ex 18/19 che assegna il titolo accademico di “Dottore”, con la specificazione professionale di “Educatore” come da PRIN 2007 “Indagine nazionale per il riconoscimento delle professioni educative e formative nel contesto europeo”.


Formano oggetto dell’attività professionale degli iscritti con Attestato delle Competenze di fascia B) della P.ED.I.AS. le attività di natura tecnico-operativa in campo educativo nei riguardi di persone, gruppi, organismi sociali e comunità, da svolgere alle dipendenze di soggetti pubblici e privati e di organizzazioni del terzo settore o come libero professionista.

Il Dottore di primo livello in ambito educativo può partecipare alla programmazione e alla verifica di interventi educativi e sociali, realizzare interventi educativi, utilizzare il colloquio, le interviste, l’osservazione, i test educativi e altri strumenti di analisi ai soli fini di valutazione del comportamento, dello sviluppo della personalità, dello sviluppo dei processi cognitivi, dello sviluppo degli atteggiamenti, può curare la raccolta e l’elaborazione statistica di dati educativi ai fini della ricerca.

La professione di Educatore comprende l’uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione e le attività di abilitazione – riabilitazione e di sostegno in ambito educativo rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità. Comprende altresì le attività di sperimentazione, ricerca e didattica nell’ambito delle competenze inerenti lo specifico settore afferente al titolo accademico conseguito.

 

Ai sensi dell'Art. 8 del nostro Statuto il Consiglio Nazionale della P.ED.I.AS. vigilerà sulla tutela del titolo professionale di pedagogista e di educatore e svolgerà tutte le attività dirette ad impedire l'esercizio abusivo del titolo accademico.

 

Per chi richieda interventi pedagogici ed educativi è fondamentale affidarsi ad un professionista iscritto ad un' Associazione Professionale e in possesso dell'Atteatato dele Competenze rilasciato dalla stessa (Art. 7 Legge 14 gennaio 2013 n° 4) in quanto in forza a tale iscrizione è soggetto all'osservanza di un preciso Codice Deontologico e all'aggiornamento professionale permanente, il tutto a garanzia dell'utente e della correttezza professionale della prestazione.