FIPED
Newsletter
La vostra iscrizione è stata effettuata con successo
Iscrivetevi alla Newsletter PEDIAS per rimanere sempre aggiornati sulle nostre iniziative.
sep
codice Cliccando su INVIA si autorizza PEDIAS al trattamento dei dati personali.

sep
News
Un commento di Vittorino Andreoli sui processi educativi e nota del Presidente Nazionale- 2013-08-03
"...Ebbene, le esperienze sono in grado di modificare quella parte plastica, dove si trova la memoria, le attività cognitive e tutta quella serie di interventi che noi definiamo educativi. Per cui, l'intervento educativo non è verba volant ma preciso stimolo in grado di modificare le strutture cerebrali, di attivare un vero e proprio processo biologico che avviene in questa parte straordinaria , che è il cervello plastico"  ( da "Lezioni Molisane", Vittorino Andreoli, 2000).

Vittorino Andreoli è uno Psichiatra di grande prestigio Internazionale. La sua affermazione è una precisa sottolineatura della importanza dell'educazione e della neuropedagogia. Noi pedagogisti dovremmo imparare a memoria questo passaggio e proseguire con orgoglio il nostro percorso professionale. 
C'è in atto il tentativo di oscurare la pedagogia ed i pedagogisti ma questo tentativo non riuscirà grazie anche al nostro impegno come P.ED.I.AS.
Non è possibile accettare l'atteggiamento di coloro che vorrebbero escluderci da tanti percorsi professionali mentre prestigiosi scienziati affermano continuamente l'importanza dell'approccio educativo.
Quanto scritto da Andreoli è uno stimolo ed un impegno per tutti noi.
La P.ED.I.AS. proseguirà anche in questo compito di far conoscere posizioni culturali e scientifiche di questo spessore.

Agostino Basile

Tutte le NEWS